Hosting

Con il termine hosting, si fa riferimento alla fornitura di un determinato spazio web, dove è possibile allocare le pagine di un sito internet.


L’acquisto dell’hosting, insieme al dominio, è una delle operazioni imprescindibili nel processo di creazione del sito internet perché, in assenza dell’hosting stesso, sarebbe impossibile caricare il sito online e renderlo disponibile agli utenti.


Per fare un esempio chiarificatore, acquistare un hosting equivale ad affittare le mura di un esercizio pubblico.



Hosting Studio Grafico Roma Designo



In rete esistono decine di centinaia di fornitori di hosting, con prezzi che oscillano dai 3/5€ al mese fino ad arrivare a cifre decisamente più sostanziose. Il costo dell’hosting varia, ovviamente, in base alle necessità del sito web.


Per un sito aziendale che non preveda particolari funzionalità (ad ex: vendita online, caricamento di numerosi video o materiale multimediale, ecc.), esistono numerosi fornitori che permettono un server ben funzionante e rapido a 30/50€ l’anno. Se l’obiettivo dell’utente è, invece, un sito dinamico e complesso, ad esempio un eCommerce, il costo della fornitura si alzerà in base, ad esempio, alla quantità di articoli presenti, al numero di utenti previsti simultaneamente sul sito e via dicendo.


Una volta acquistato l’hosting da un fornitore, questo va impostato secondo le specifiche caratteristiche del sito web e, in base ai tempi di propagazione del DNS, il sito risulterà disponibile alla navigazione all’indirizzo IP assegnato in fase di acquisto.



Lascia un commento