Naming

Il naming è l’ideazione e l’assegnazione di un nome per un brand, un prodotto, un servizio o qualsiasi cosa sia destinato ad essere imesso sul mercato. Nella definizione del nome concorrono molti elementi: lo studio del contesto di riferimento; eventuali rimandi semiotici e inconsci che possono collegare il prodotto a prodotti precedenti, vincenti o fallimentari; la capacità di legare la clientela a un’immagine, un brand o un prodotto, così da permettere un istintivo e immediato collegamento fra questi e i valori simbolo di un brand; la capacità collegamento al logotipo, che identifica visiviamente l’attività o il prodotto.
Il naming una delle varianti principali nella strategia di marca e, fra le altre cose, deve tenere conto anche della peculiarità linguistica del nome e della sua percezione su differenti mercati, sia a livello geografico che di composizione clientelare.

Lascia un commento